Tideland – Il mondo capovolto

TIDELAND – IL MONDO CAPOVOLTO di Terry Gilliam. Con Jeff Bridges, Jodelle Ferland, Brendan Fletcher, Janet McTeer. Usa, GB, Canada, 2005. Drammatico.

Presentato al Festival di Toronto nel 2005, Tideland è tratto dal romanzo omonimo di Mitch Cullin. Racconta la storia di Jeliza-Rose, una bambina figlia di due tossicodipendenti, che alla morte della madre, va col padre a vivere nella vecchia casa di campagna che apparteneva a sua nonna. Qui, per compensare la solitudine, Jeliza-Rose si crea un proprio mondo fantastico, in cui le sue teste di bambole sono le sue migliori amiche, le praterie del Texas sono un oceano e i treni sono terribili squali.

Seguendo la falsariga di Alice nel Paese delle Meraviglie, Gilliam usa il proprio talento visionario per portare lo spettatore in un mondo angosciante, in cui alla realtà appartengono i mostri più spaventosi, mentre quelli della fantasia ne sono solo pallidi riflessi. In Tideland non c’è salvezza nemmeno per l’innocenza, corrotta e manipolata dai “mostri” della vita vera (seriamente angosciante la scena in cui la bambina prepara al padre una dose di eroina). La psiche frammentata della protagonista fa da coro alle sue avventure, che si snodano fra situazioni e personaggi sempre al limite del realistico. Gli elementi della fiaba classica ci sono tutti, dalla principessa senza un regno, al cavaliere senza macchia che combatte i draghi, alla strega cattiva: non è più tempo di fiabe, però, ed ogni singolo aspetto fantastico appare grottesco e mostruoso. Dove la realtà è più forte e terribile di ogni fantasia, la follia è l’unica scappatoia rimasta.

TITOLO ORIGINALE: Tideland

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...