Grayson

GRAYSON di John Fiorella. Con John Fiorella, Brian C. Bethel, Kimberly Page, Gloria Payne. Usa, 2004. Fantastico.

Basato sui fumetti di Batman della DC Comics, Grayson è uno dei fan film di maggior successo dedicati ai personaggi creati da Bob Kane. La storia comincia quando Batman, l’eroe di Gotham City, viene ucciso da un misterioso killer. La città piomba nel panico, e la polizia sembra non fare niente per scoprire l’identità dell’assassino. Ritiratosi a vita privata con la moglie Barbara Gordon, un tempo Batgirl, Dick Grayson rimette mano al costume di Robin per poter indagare sulla morte dell’amico e mentore, ma troverà resistenze sia da parte della polizia di Gotham che dei supereroi della JLA: per qualche motivo, la morte di Batman deve rimanere un segreto. Robin non è d’accordo.

Superbamente realizzato, Grayson è un cortometraggio fan-made costruito come trailer. Il progetto di un film vero e proprio non è mai andato in porto, nonostante esistano storyboard e sceneggiature realizzate all’inizio della produzione. Il film doveva essere proiettato alla San Diego Comic Con del 2004, ma quell’anno la DC Comics chiese agli organizzatori di vietare la partecipazione ai fan film basati sui suoi personaggi per rispettarne i diritti d’autore. Fiorella ed il suo direttore della fotografia Gabriel Sabloff hanno fatto un ottimo lavoro, con atmosfere che ricordano un po’ Watchmen di Alan Moore e un po’ Il ritorno del Cavaliere Oscuro di Frank Miller. La Golden Age dei supereroi è finita, l’ingenuità e l’infantilità dei primi tempi non può tornare, e il mondo che ora ha bisogno di eroi è più pronto a vederli morti che a ringraziarli. Solo la giustizia, perlomeno la sete di giustizia, non muore mai. Questo a grandi linee il messaggio intenzionale del film, che dà una profondità inedita, a livello filmico, del Ragazzo Meraviglia, molto diversa dall’ingenuo bambinone di Burt Ward e dall’adolescente inquieto stile James Dean di Chris O’Donnell. Un ottimo film: peccato che non sia stato realizzato il progetto iniziale di un lungometraggio, avrebbe avuto da insegnare qualcosa anche alla Warner Bros., che ora detiene i diritti cinematografici dei personaggi.

TITOLO ORIGINALE: Grayson

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...