One Piece – Il miracolo della fioritura del ciliegio in inverno

ONE PIECE – IL MIRACOLO DELLA FIORITURA DEL CILIEGIO IN INVERNO di Atsuji Shimitzu. Con (voci) Mayumi Tanaka, Ikue Ootani, Bin Shimada, Norio Minorikawa. Giappone, 2008. Animazione.

Nono film dedicato al manga di Eiichiro Oda, One Piece – Il miracolo della fioritura del ciliegio in inverno è il remake della saga di Drum. Durante il viaggio per la Grand Line, Nami, la navigatrice della ciurma di Cappello di Paglia, si ammala gravemente. Alla ricerca di un dottore che possa curarla, Rufy e compagni sbarcano a Drum, un’isola invernale un tempo famosa per i dottori ma caduta in disgrazia in seguito ad una crudele dittatura. Proprio mentre i pirati sono sull’isola, re Wapol fa ritorno a Drum, stavolta accompagnato dal crudele fratello Mushul, per riappropriarsi del trono. Inutile dire che Rufy e i suoi si schiereranno con gli isolani contro il despota.

Dopo La battaglia di Alabasta, la Toei ci riprova confezionando un altro remake, tornando a sfruttare stavolta la popolarità del personaggio di Chopper. One Piece – Il miracolo della fioritura del ciliegio in inverno è però diverso dal film precedente: memori dell’insuccesso (più qualitativo che al botteghino), i produttori richiamano il regista dei primi tre film, Shimitzu, che riesce a realizzare un remake intelligente ed appassionante. La storia originale è stata cambiata in più parti, tanto che si potrebbe definire questo nono film un What if…? su come si sarebbero svolte le cose se Chopper fosse stato reclutato nella ciurma dopo Nico Robin e Franky. Della storia originale vengono mantenuti i tratti essenziali, senza tagli o travisamenti, riuscendo ad inserirli nel nuovo contesto in modo assolutamente organico e comprensibile. I personaggi mantengono la loro caratterizzazione originale, con l’eccezione di Wapol che perde l’aria da “cattivo simpatico” e diventa un essere spietato e totalmente malvagio. Anche le parti più note della vicenda sono inserite in modo da non annoiare chi già le conosce e da colpire i neofiti. Appassionante, spesso commovente, Il miracolo della fioritua del ciliegio in inverno alterna la tragicità della perdita di una persona cara alla gioia di un sogno realizzato, l’avventura più pura a dialoghi non meno coinvolgenti. Assolutamente non canonico, rimane comunque uno dei migliori film finora realizzati su One Piece.

TITOLO ORIGINALE: One Piece: Episodo obu Choppa – Fuyu ni Saki, Kiseki no Sakura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...