ITALIA 1, 14.00: Dungeons & Dragons

DUNGEONS & DRAGONS di Courtney Solomon. Con Justin Whalin, Marlon Wayans, Jeremy Irons, Thora Birch. USA, Repubblica Ceca, 2000. Fantasy.

Tratto dall’omonimo gioco di ruolo, Dungeons & Dragons ha ricevuto una nomination allo Young Artist Award (Thora Birch come Miglior Attrice Non Protagonista) ed all’Academy of Science Fiction, Fantasy & Horror Film. Nell’Impero di Izmer, i maghi sono la casta dominante, ed i cittadini comuni sono trattati come paria. La giovane imperatrice Savina vuole mettere fino a questo, ma il perfido Profion vuole toglierle il potere. L’unica speranza per Savina di contrastarlo è che la giovane maga Marina ed i ladri Ridley e Snails riescano a ritrovare il magico Scettro di Savril, capace di comandare i Draghi Rossi.

Trarre un film da un gioco di ruolo come Dungeons & Dragons non è, a livello puramente teorico, troppo difficile: le possibilità narrative offerte dal gioco sono tante e tali da offrire numerosissimi soggetti passibili di riduzioni cinematografiche. Sembra, però, che durante la realizzazione di Dungeons & Dragons, affidata all’esordiente Solomon, qualcosa sia andato storto, il budget sia stato dimezzato improvvisamente in corso d’opera e buona parte delle scene girate non sia potuto essere utilizzato. Il risultato finale è dei più tragici: una recitazione dilettantesca, una messa in scena poco più che amatoriale, buchi di sceneggiatura che rendono il film quando va bene incomprensibile, altrimenti involontariamente ridicoli, effetti speciali risibili, regia inesistente, bloopers in bella vista. Inutile preoccuparsi troppo della fedeltà al gioco, peraltro inesistente: anche preso come film in sé, Dungeons & Dragons non dà un singolo motivo valido per essere visto, neanche la presenza di un Jeremy Irons sempre più confuso nella scelta dei copioni da accettare. Lo svolgimento della trama in sé, poi, somiglia più che altro a Star Wars che non ad una partita di D&D, e, nonostante Solomon abbia a più riprese dichiarato di essere un giocatore di lunga data, sembra non aver ancora capito che fra un master ed un regista qualche differenza dovrebbe esserci.

TITOLO ORIGINALE: Dungeons & Dragons

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...