HOME VIDEO: I racconti del Vascello Nero

I RACCONTI DEL VASCELLO NERO di Daniel DelPurgatorio, Mike Smith. Con (voci) Gerard Butler, Jared Harris, Lori Tritel, Siobhan Flynn. USA, 2009. Animazione.

Tratto dalla graphic novel Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons, I racconti del Vascello Nero è uno spin-off del film di Zack Snyder. Un vascello mercantile viene attaccato in mare dai famigerati pirati del Vascello Nero: solo il capitano sopravvive, circondato dai cadaveri dei suoi stessi compagni. Pieno di risorse e determinato a tornare a casa per avvertire i familiari ed i concittadini dell’imminente attacco dei pirati, diretti sulla costa, il capitano si costruisce una zattera coi resti di nave ed equipaggio e comincia il suo viaggio. Ma il suo nemico peggiore, più che il macabro Vascello Nero, sarà l’incipiente follia…

Originariamente, nei progetti di Snyder, I racconti del Vascello Nero doveva essere girato in live action, con una fotografia simile a quella usata per 300, e poi integrato in Watchmen; i costi e la durata, però, cominciarono a diventare eccessivi, ed il corto divenne un film d’animazione a se stante, similmente a come era successo a Dietro la maschera (entrambi sono poi stati integrati in una Ultimate cut del film negli USA). I racconti del Vascello Nero ripropone egregiamente tutta l’angoscia e l’inquietudine delle tavole di Moore e Gibbons, ed in appena venti minuti di durata dà un bello squarcio dell’immaginario dei due autori, del loro pessimismo cosmico e della loro capacità narrativa. Splendida e cruda l’animazione, che non lascia spazio all’immaginazione neppure per i dettagli più efferati, in un trionfo di carne e sangue che riflette il dolore e la pazzia del protagonista. Spaventoso, a tratti raccapricciante, con un finale degno di Ai confini della realtà per sbocco fantastico ed imprevedibilità, il corto vive di vita propria anche staccato dal film di Snyder. Una piccola perla di horror marinaresco, che echeggia La ballata del vecchio marinaio di Coleridge, I racconti del Vascello Nero è un cortometraggio da riscoprire e godere a pieno nella sua intrinseca sfiducia nei confronti di un destino beffardo, ineluttabile ed infinitamente crudele, che individua nella mente umana il pericolo più grande per l’uomo stesso. Spiazzante.

TITOLO ORIGINALE: Tales of the Black Freighter

Annunci

2 Comments

  1. ho appena finito di leggere watchmen: un fumetto davvero grandissimo, forse uno dei "romanzi", delle opere di narrativa più grandi del secolo. Molto bello anche il film di Snyder, spero al più presto di vedere anche questo delizioso corso ispirato ai racconti del vascello nero.

  2. Sono proprio curioso di vederlo ! Peccato che qui in Italia non sia ancora arrivata la versione in home video del film di Snyder, comprensiva anche di questo corto e del "documentario" su Minute Men…l'avrei preso volentieri !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...