FANTASY, 22.00: Krull

KRULL di Peter Yates. Con Ken Marshall, Lysette Anthony, David Battley, Bernard Bresslaw. USA, 1983. Fantasy.

Uno dei più grandi flop della Columbia Pictures, Krull ha ricevuto tre nominations ai Saturn Awards ed una al Grand Prize dell’Avoriaz Fantastic Film Festival. Il pianeta Krull è contesto da due regni nemici, che si trovano però costretti a formare un’alleanza quando un potente essere, noto come il Mostro, arriva con le sue armate di invasori. Durante il matrimonio fra il principe Colwyn e la principessa Lyssa, che dovrebbe sancire l’alleanza, viene interrotto dai Massacratori, i soldati cyborg del Mostro, che rapiscono Lyssa. Colwyn partirà con una squadra di guerrieri per salvare la bella e uccidere la bestia…

Il problema di Krull è che è famoso principalmente per essere stato uno dei più grandi passi falsi della Columbia, con cinquanta milioni di dollari di budget ed appena venti di guadagno. Peccato, perché il film di Yates è un fantasy godibilissimo, che riscopre gli archetipi del genere con una freschezza ed un’ironia che giovano incredibilmente alla narrazione. Le atmosfere alla Flash Gordon, che uniscono elementi fantascientifici al genere fantasy, sono sostenute da effetti speciali oggettivamente poveri, ma da idee mai banali, che riescono ad accompagnare senza sensazione di estraneità cyborg assassini a ciclopi preveggenti, armi mistiche a pistole laser. Splendide ed affascinanti le architetture impressioniste degli interni, così come la potente colonna sonora di James Horner. Decisamente stucchevole, invece, il finale, con il Male assoluto sconfitto non da un talismano o dalla mitica arma magica alla cui ricerca l’eroe si dedica dall’inizio del film, ma dall’Amore, in un tripudio disneyano di buoni sentimenti. Pecche di sceneggiatura a parte, la regia di Yates e salda e capace, in grado di alternare momenti di tensione ad altri semi umoristici, avventure mirabolanti a fugaci attimi introspettivi. Forse Krull non è uno dei migliori fantasy di sempre, ma per anni è stato il punto di riferimento di tutti gli amanti del genere che, per quella che forse è la prima volta, hanno ritrovato sullo schermo una storia archetipica con tutti i topoi del racconto fantastico.

TITOLO ORIGINALE: Krull

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...