HOME VIDEO: L’agnello rimbalzello

L’AGNELLO RIMBALZELLO di Bud Luckey. Con (voci) Bud Luckey. USA, 2003. Animazione.

Distribuito assieme a Gli Incredibili – Una “normale” famiglia di supereroi di Brad Bird, L’agnello rimbalzello ha vinto un Annie Award ed ha ricevuto una nomination agli Oscar come Miglior Cortometraggio Animato. In una prateria abita un agnello, fiero e vanitoso, che non perde occasione per esibire il proprio manto. Un giorno, però, l’agnello viene preso e tosato: senza il suo vello, l’agnello perde ogni fiducia in sé e si deprime. Fortuna vuole che passi di lì un lepronte, che gli insegna una preziosa lezione di vita…

Curioso che l’idea originale di Brad Bird per il cortometraggio fosse quella di mettere l’agente Rick Dicker de Gli Incredibili (doppiato da Luckey) a suonare un banjo: Bud Luckey, vero e proprio factotum del corto (suoi regia, doppiaggio, ideazione, musiche, soggetto, sceneggiatura e character rendering) aveva un’altra idea in mente. Prendendo come protagonisti un agnello ed un jackalope (tradotto in italiano “lepronte”, una creatura mitica della tradizione statunitense), Luckey racconta una storia che parla di ottimismo e serena accettazione, condita da versi in rima orecchiabili su modello dei libri di fiabe per bambini. L’agnello rimbalzello è da ricordare se non altro in quanto primo cortometraggio Pixar a contenere dei dialoghi, mentre, per quanto riguarda il resto, è facilmente dimenticabile: pur essendo validi i contenuti, la forma di espressione è chiaramente limitata ad un pubblico infantile, trovando poca risposta da parte di uno spettatore medio dei film Pixar, che non per niente ha inaugurato un tipo di animazione “aperto” anche ad un pubblico adulto. Da una figura “storica” come Bud Luckey era lecito aspettarsi qualcosa di più, ma all’interno del proprio target, anche L’agnello rimbalzello rimane un prodotto notevole.

TITOLO ORIGINALE: Boundin’

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...