SKY CINEMA 1, 21.10: Cars – Motori ruggenti

CARS – MOTORI RUGGENTI di John Lasseter. Con (voci) Owen Wilson, Larry the Cable Guy, Paul Newman, Bonnie Hunt. USA, 2006. Animazione.

Settimo film Disney – Pixar, Cars – Motori ruggenti ha vinto diciassette premi internazionali ed ha ricevuto ventuno nominations, due delle quali agli Oscar (Miglior Film d’Animazione e Miglior Colonna Sonora Originale). Saetta McQueen è un’ambiziosa ed arrogante auto da corsa, viziato da troppi successi nelle corse automobilistiche. Durante la preparazione per la storica Piston Cup, Saetta di perde sulla Route 66, ed arrivato nel piccolo paese di Radiator Springs, combina una serie di danni a causa del proprio eccesso di velocità. Arrestato, viene condannato a riparare la strada danneggiata, rimanendo nel paesino per una settimana. Fra amici improbabili e colpi di fulmine, la sentenza potrebbe essere l’occasione per Saetta di cambiare qualcosa nella sua vita…

Era dal 1999, con Toy Story 2, che John Lasseter non tornava alla regia di un film Pixar, per altro da lui tutti prodotti. L’occasione arriva con Cars – Motori ruggenti, che oltre a venire da un’idea più che personale (partorita durante una vacanza in camper con la famiglia sulla Route 66), è dedicato a Joe Ranft, amico e collega scomparso in un incidente stradale. Il mondo di Cars è un paradiso automobilistico di macchine antropomorfe (gli unici essere “organici” del film sono gli uccellini di Pennuti spennati che appaiono in un cameo), un’idea di partenza originale ed in linea con l’immaginario di Lasseter. La storia raccontata è la solita fiaba fordiana (Ford il Presidente, non la casa automobilistica) di un individuo arrogante e corrotto dal successo che riscopre l’autenticità del vivere semplice e la bellezza di amicizia e duro lavoro vivendo a stretto contatto con una comunità di onesti, modello Doc Hollywood con Michael J. Fox. La formula, però, funziona sempre, e complici dei personaggi che colpiscono notevolmente l’immaginario, il film risulta comunque essere una piacevolissima favola moderna, costruttiva ed istruttiva. Come di regola per la Pixar, il citazionismo la fa da padrone, ed oltre ai canonici riferimenti ad altre produzioni animate dello studio di Lasseter (Toy Story 1 e 2, Gli Incredibili, L’agnello rimbalzello, Pennuti spennati), coronati da esilaranti titoli di coda, numerosissimi risultano anche i riferimenti al mondo delle gare su circuito, specialmente NASCAR, ma non solo: diversi i piloti che hanno prestato la voce ai propri corrispettivi meccanici (si contano, fra gli altri, Michael Schumacher, Mario Andretti e Richard Petty), molti i nomi “storpiati” (la Winston Cup diventa Piston Cup, le gomme Goodyear passano al corrispettivo giocattolo Lightyear, Steve McQueen è Saetta McQueen ecc), citato perfino Fast and Furious, le cui auto trovano incarnazione nei quattro corridori Boost, DJ, Wingo e Snot Rod. Cars – Motori ruggenti è divertente, leggero, magari leggermente scontato ma comunque piacevole: la formula di Lasseter non invecchia, e lo sposalizio fra buoni sentimenti ed una grafica all’avanguardia continua a stupire quanto basta per ottenere ottimi prodotti per la famiglia.

TITOLO ORIGINALE: Cars

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...