IRIS, 22.55: Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco

Ocean's Eleven - Fate il vostro giocoOCEAN’S ELEVEN – FATE IL VOSTRO GIOCO di Steven Soderbergh. Con George Clooney, Brad Pitt, Julia Roberts, Matt Damon. USA, Australia, 2001. Commedia.

Remake di Colpo grosso di Lewis Milestone, Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco ha vinto un ALMA Award, un BMI Film Music Award, un Bogey Award ed un NBR Award, ed ha ricevuto altre diciassette nomination a vari premi internazionali. Danny Ocean, ladro e truffatore di professione, esce dal carcere dopo aver scontato quattro anni di reclusione. Senza perdere tempo, Ocean si rimette in gioco, e contatta il vecchio compare Rusty Ryan per un colpo senza precedenti: svaligiare a Las Vegas tre casinò appartenenti al guru del gioco d’azzardo Terry Benedict. I due contattano allora un rivale di Benedict, l’ex industriale Reuben Tishkoff, che accetta entusiasta di finanziare la distruzione dell’impero dell’avversario. Ocean procede allora ad arruolare altre otto persone, tra truffatori, ladri ed acrobati, realizzando una squadra in cui ognuno ha un preciso compito nel piano elaborato nei quattro anni di prigionia. La presenza al fianco di Benedict di Tess, ex moglie di Danny, potrebbe complicare un po’ le cose…

Quella del remake è una pratica comune a Hollywood, specie quando mancano nuove idee, e la Warner Bors. è maestra in questo. Un classico dell’heist movie come Colpo grosso, commedia poliziesca con Frank Sinatra e Dean Martin dimenticata dai più, è il film perfetto per prestarsi ad un rifacimento in grande stile. Alla regia, Steven Soderbergh, fresco del successo di Traffic Erin Brokovich ed evidentemente desideroso di cimentarsi con qualcosa di più leggero. A sua disposizione, un cast impressionante di star, che vede nomi del calibro di George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Julia Roberts, Andy Garcia e Casey Affleck comporre una squadra di tutto rispetto. A scrivere l’ingarbugliata sceneggiatura, poi, viene chiamato lo scrittore di fantascienza George Clayton Johnson, genio hippie dietro La fuga di Logan e molti episodi di Ai confini della realtà. Completa il tutto una colonna sonora varia ed accattivante, che mette insieme Papa Loves Mambo Moon River, Claude Debussy e Elvis Presley, in un concerto mirabolante che ben rende l’ambientazione confusionaria e sincretista di Las Vegas. Il risultato è un’avventura improbabile, divertente e scanzonata, un (auto)ironico inno all’avidità ed all’intelligenza, che ha se non altro il pregio di non prendersi eccessivamente sul serio. La sceneggiatura è un complicato gioco ad incastri in cui niente è come sembra, in cui tradimenti e doppi giochi si alternano senza soluzione di continuità creando un meccanismo a tratti più farraginoso del necessario, in modo che ogni svolta ne nasconda almeno altre tre, e che ogni personaggio abbia doppi-tripli-quadrupli intenti. Il rischio, però, è quello di rallentare con una trama eccessivamente ingarbugliata il ritmo di una commedia brillante che basa tutta la propria forza su leggerezza e battuta facile, sabotando anche la regia pur professionale di un Soderbergh che, si vede, è il primo a divertirsi nel raccontare le gesta di Danny Ocean e compagnia. Nonostante rallentamenti e trovate quantomeno improbabili, però, Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco è riuscito nella scommessa di portare un divertissement totale sullo schermo, ammantandosi spesso di un’alta classe solo nominale, realizzando una confezione luccicante abbastanza da distogliere l’attenzione dalle non poche pecche. Il divertimento, comunque, non manca, ed il cast sa fare buon gioco nel rappresentare personaggi per i quali è impossibile non provare simpatia (eccetto, chiaramente, il “cattivissimo” Andy Garcia, figura bidimensionale del villain gretto e meschino). Fra i sorrisi sornioni di George Clooney e quelli luminosi di Julia Roberts, il pubblico gradisce, si diverte, e ripaga con un successo al botteghino che è fra i primi cinque del 2001. Un film più furbo che intelligente, comunque funzionale.

TITOLO ORIGINALE: Ocean’s Eleven

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...