TV2000, 22.00: La costola di Adamo

la-costola-di-adamoLA COSTOLA DI ADAMO di George Cukor. Con Spencer Tracy, Katharine Hepburn, Judy Holliday, Tom Ewell. USA, 1949. Commedia.

Sesto film della coppia Tracy & Hepburn, La costola di Adamo ha ricevuto una nomination agli Oscar (Migliore Sceneggiatura), una ai Golden Globe e due ai WGA Award. Una giovane donna, Doris Attinger, sospetta che il marito Warren la tradisca: coltolo in flagrante, Doris spara ai due amanti, ma la sua scarsa mira causa solo una ferita superficiale a Warren, che comunque la porta in tribunale per tentato omicidio. Il procuratore distrettuale Adam Bonner è assegnato al caso…mentre sua moglie, Amanda, viene assunta come avvocato della difesa per Doris. Le tensioni in tribunale si riflettono inevitabilmente anche a casa, e il matrimonio dei Bonner è messo a rischio dalla rivalità professionale tra i due…

Alla fine degli anni Trenta, gli avvocati William e Dorothy Whitney, marito e moglie, si ritrovarono uno alla pubblica accusa, l’altra alla difesa nello stesso caso, e il processo si concluse con un notevole colpo di scena al momento in cui i due divorziarono per poi sposare i rispettivi clienti. Gli sceneggiatori Garson Kanin e Ruth Gordon, anche loro coppia sul lavoro e nella vita, trovarono nella surreale vicenda gli spunti per una commedia, e scrissero il copione di Man and Wife, che sarebbe poi diventato La costola di Adamo; i Kanin modellarono i due personaggi principali su una coppia di amici, anche loro coniugi e colleghi: Spencer Tracy e Katharine Hepburn, la cui presenza risultò essere una garanzia sufficiente per convincere la MGM a produrre il film. Alla regia venne scritturato George Cukor, qui alla sua prima esperienza con Tracy & Hepburn, ma perfettamente in grado di tenere il ritmo di una commedia sentimentale che gioca in maniera spesso irriverente con il rapporto tra generi, i pregiudizi sessisti e le norme sociali, in un crescendo dissacrante che cambia continuamente le carte in tavola con trovate una più divertente dell’altra. Spencer Tracy è Adam Bonner, procuratore distrettuale conservatore, l’uomo che “porta i pantaloni” in casa, che si ritrova improvvisamente assediato su più fronti da istanze progressiste che gli sono, se non proprio estranee, quantomeno indigeste; Katharine Hepburn è invece Amanda Bonner, avvocato difensore femminista e non convenzionale, avversa al patriarcato al punto da trasformare anche un processo per tentato omicidio in una lotta per la parità dei sessi. I due si affrontano dialetticamente (e non solo: magistrale la scena della sollevatrice di pesi) in aula di tribunale, e in maniera molto più spiccia nell’intimità delle mura domestiche, in un confronto/scontro tra i sessi che assume proporzioni surreali e a tratti semplicemente esilaranti. Ottimi anche i personaggi di contorno, perlopiù esordienti al cinema e arruolati direttamente dai teatri di Broadway (Judy Holliday, in particolare, era amica della Hepburn, che la convinse a tentare col provino, avviando così una carriera che l’avrebbe condotta all’Oscar nell’arco di un anno). Cukor non si limita alla superficie, e per quanto i principi di eguaglianza di genere sbandierati dalla Hepburn siano evidentemente condivisi dal regista, le istanze progressiste di Amanda gettano un’ombra nemmeno troppo sottile, finendo col confondere l’equità con un nuovo sessismo, anch’esso spietatamente smontato in punta di pistola…più o meno. La naturale chimica dei due protagonisti fa buona parte del lavoro, con il regista che spesso e volentieri si limita a mantenere la cinepresa fissa sui loro battibecchi, in buona parte improvvisati ed ispirati a scene domestiche della coppia. La costola di Adamo rimane una commedia riuscitissima, una cattivissima analisi sullo scontro tra i sessi che non può che risolversi nell’illogica ed inspiegabile attrazione amorosa. Un classico di genere, da riscoprire.

TITOLO ORIGINALE: Adam’s Rib

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...